Go to top
Archive
Mese: Giugno 2020
30 Giu
2020

Coronavirus, prevista una sorveglianza sanitaria eccezionale nei luoghi di lavoro

  • 30 Giugno 2020
  • 4CM3S1CUR3ZZ4-C0MUN1C4Z10N3
  • 140 views

Prevista Sorveglianza Sanitaria eccezionale nei luoghi di lavoro Secondo quanto disposto dal decreto “Rilancio”, la misura dovrà essere assicurata dai datori di lavoro pubblici e privati ai lavoratori maggiormente esposti. Fino al termine dell’emergenza sanitaria in corso, i datori di lavoro del settore pubblico e di quello privato dovranno garantire la sorveglianza sanitaria eccezionale dei..

29 Giu
2020

ONDATE DI CALORE ED EFFETTI SULLA SALUTE AL LAVORO

  • 29 Giugno 2020
  • 4CM3S1CUR3ZZ4-C0MUN1C4Z10N3
  • 507 views

Guida breve per i lavoratori ESTATE SICURA – CALDO E LAVORO Durante le ondate di calore sono documentati effetti sulla salute (aumenti della mortalità, dei ricoveri ospedalieri, degli accessi al pronto soccorso), soprattutto in sottogruppi di popolazione più vulnerabili (anziani, soggetti con patologie croniche, bambini, donne in gravidanza, lavoratori all’aperto). L’eccesso di calore può rivelarsi..

29 Giu
2020

Disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro

  • 29 Giugno 2020
  • 4CM3S1CUR3ZZ4-C0MUN1C4Z10N3
  • 109 views

Disturbi muscoloscheletrici legati al lavoro: prevalenza, costi e dati demografici nell’Ue I disturbi muscoloscheletrici continuano ad essere il problema di salute legato al lavoro più comune nell’Unione europea. Oltre agli effetti sui lavoratori stessi, i Dms comportano costi elevati per le imprese e per la società. Ma perché sono così diffusi e cosa si può..

25 Giu
2020

Decreto Scuola ed edilizia scolastica

Dal Ministero dell’Istruzione (MIUR) le misure del decreto Scuola che conferiscono più poteri ai Sindaci in materia di edilizia scolastica Il Ministero dell’Istruzione (MIUR) ha pubblicato, sulla scia della recente conversione in legge del decreto Scuola (dl n.22/2020 convertito nella legge n. 41/2020), il documento “L’edilizia scolastica diventa più semplice e più veloce”. La nota del Ministero..